Persona anziana non autosufficiente e/o disabile.

Per accedere ai servizi assistenziali e residenziali della Fondazione Pia Opera Ciccarelli O.N.L.U.S. l'interessato e/o la sua famiglia devono presentare domanda presso il distretto socio-sanitario di appartenenza.
L' unità operativa distrettuale (U.O.D.) provvede alla valutazione dei bisogni socio-sanitari e all'individuazione della risposta assistenziale specifica (casa protetta, R.S.A., assistenza domiciliare, assistenza domiciliare integrata, ecc.), il tutto certificato su apposita scheda, chiamata S.VA.MA.
Mensilmente l' ASL, trasmette alla nostra Fondazione l'aggiornamento delle liste relativa agli utenti in lista. L'utente e/o i suoi familiari potranno rivolgersi all'Ufficio Gestione Richieste della Fondazione per ricevere le informazioni relative ai documenti da presentare prima dell'ingresso e ulteriori notizie di chiarimento.

Persona anziana autosufficiente

Se l'anziano è autosufficiente, può far richiesta direttamente all'Ufficio Gestione Richieste della Fondazione. Per gli utenti autosufficienti, le domande di ingresso devono essere accompagnate da un certificato medico del medico curante, il quale deve accertare lo stato di autosufficienza.

I criteri di accoglienza sono quelli previsti dalla graduatoria dell'ASL di appartenenza.