Sabato e domenica i giochi regionali Special Olympics

Immagine default

Sabato e domenica i giochi regionali Special Olympics

 

A SAN GIOVANNI LUPATOTO SONO ATTESI CIRCA 1.100 ATLETI, PROVENIENTI DA TUTTO IL VENETO

Sabato e domenica i giochi regionali Special Olympics

  •  

mercoledì 10 aprile 2013 SPECIALI, pagina 28

Enrico Mantovanelli è alla guida della Direzione Provinciale "Special Olympics"

Sabato 13 e domenica 14 aprile andrà in scena un appuntamento prestigioso per il Comune di San Giovanni Lupatoto, che è stato scelto come sede della prossima tappa dei Giochi Regionali “Special Olympics”.
San Giovanni Lupatoto ospiterà quindi i Giochi Regionali del Veneto di atletica, basket, bocce, calcio, tennis, nuoto e pallanuoto, ai quali parteciperanno circa 1.100 atleti con disabilità intellettiva, provenienti da tutta la Regione.
L´organizzazione dell´evento è affidata all´Amministrazione comunale di San Giovanni Lupatoto, con l´Assessore allo Sport Enrico Mantovanelli ad agire come coordinatore di tutte le operazioni.
La manifestazione ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Verona, della Regione Veneto, del CONI e del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) a livello regionale, dell´USSI Veneto.
I Giochi “Special Olympics” rappresenteranno una straordinaria occasione per riaffermare il valore della diversità e promuovere una differente prospettiva di approccio alla disabilità intellettiva, quale risorsa e forza per una società realmente inclusiva.
L´intento della Direzione Provinciale Special Olympics, guidata da Enrico Mantovanelli, è di promuovere il territorio veronese come accessibile ed accogliente per tutti, offrendo agli atleti, ai familiari ed ai tecnici che interverranno un´esperienza di solidarietà davvero indimenticabile, creando un evento in grado di trasmettere i valori di “Special Olympics”, non solo a chi vi sarà coinvolto direttamente, ma anche al pubblico ed alla popolazione veronese.
“Special Olympics è un´importante occasione di crescita personale, non soltanto per chi segue questi ragazzi in ambito sportivo, ma per tutti”, afferma l´assessore allo Sport di San Giovanni Lupatoto, Enrico Mantovanelli .
“Mi piacerebbe vedere la comunità raccogliere il nostro invito, percependone la giusta importanza. Sin dalla prima volta, appena avvicinato a questa realtà, ne sono rimasto affascinato e sono certo che capiterà lo stesso a tutti coloro che vivranno da vicino i Giochi Special Olympics", prosegue l´assessore Mantovanelli.
"E´ nostro desiderio iniziare e diffondere un nuovo modello di cultura sportiva", continuaEnrico Mantovanelli. "L´integrazione dei ragazzi con disabilità intellettiva nel mondo dello sport a fianco dei normodotati, la consideriamo una rivoluzione estremamente positiva, di cui San Giovanni Lupatoto vuole farsi promotore".
Appuntamento a sabato 13 e domenica 14 aprile, per i Giochi Regionali "Special Olympics" a San Giovanni Lupatoto.

 

da l'Arena del 10/04/2013