Solidarietà al popolo ucraino

Solidarietà al popolo ucraino

 

La Comunità della Fondazione Pia Opera Ciccarelli Onlus esprime piena e viva solidarietà ad Angela, Gala, Mariia e Svitlana, nostre dipendenti, e, in generale, verso tutto il popolo ucraino nella speranza che si intraprenda al più presto la via del dialogo e della diplomazia per ripristinare la pace e porre fine ad una guerra che, come ogni conflitto, porta solo distruzione e vittime innocenti.

Esprimiamo la nostra vicinanza anche alle operatrici e agli operatori sanitari e socio-sanitari chiamati a svolgere la loro preziosa ed indispensabile opera professionale nelle peggiori condizioni possibili, quelle proprie di ogni guerra, esortandoli a resistere nella speranza che la diplomazia internazionale riesca a fermare il conflitto.

«Chi fa la guerra dimentica l’umanità, – ha ricordato il Papa qualche giorno fa – non sta con la gente, non si interessa della vita concreta delle persone, ma mette davanti a tutto l’interesse di parte del potere» [Angelus del 27 febbraio].